STAMPA

INTRODUZIONE

ISTITUTO COMPRENSIVO PIAZZA CAPRI

PLESSO VALLE SCRIVIA

CLASSE IIIB

DOCENTE: REBECCA MAZZETTI

LE PIANTE AROMATICHE

Le piante aromatiche sono presenti in natura in diversi ambienti, sotto

varie forme e con diversi odori, diffondendo generosamente tracce della

loro presenza nell'aria circostante.

Il dato che conferisce a queste piante un valore e una funzione unici è,

infatti, l'aroma, ovvero l'odore che le sostanze in esse contenute

rilasciano nell'ambiente.

L'esperienza olfattiva è sperimentabile da tutti e può essere affinata

con l'esercizio. Insieme alla percezione tattile e a quella visiva si

possono praticare esperienze che lasciano in chiunque le sperimenti

tracce indelebili ed un profondo senso di benessere.

Avvalendoci dell'uso della L.I.M. impareremo a riconoscerne alcune, così

come si presentano in natura e verremo a conoscenza di alcuni modi di

utilizzarle in cucina.

COSA SONO?

Il termine PIANTE AROMATICHE indica piante che contengono sostanze di

odore gradevole chiamato AROMA.

QUAL E' LA FUNZIONE DELL'AROMA?

La funzione dell'AROMA è quella di attirare gli insetti BUONI e

allontanare quelli che DANNEGGIANO la pianta.

DOVE SI TROVA L'AROMA?

La sostanza aromatica può essere distribuita su tutta la pianta o

localizzata in determinate parti, come:

Semi

Bulbi o radici

Foglie

Legno

aromatiche miste